Ama San Martino– Geetit Bologna 1-3 (22-25, 16-25, 25-27, 25-12) 

 

Ama San Martino: Gozzi, Perrella 7, Mazzali 5, Reyes 23, Bonfiglioli(L), Fregni(L), Caffagni 4, Soprani 3, Benincasa 17, Santini 3, Nicoli 1.  

 

Geetit Bologna: D’Orio 2, Bortolato 9, Sabbioni, De Leo 10, Govoni 1, Bartoli 11, Spiga 4, Morelli (L), Marcoionni 7, Scalorbi, Dombrovski 6, Castelli 6, Lodi 4, Poli (L). All. Asta

 

Altro successo esterno per la Geetit Bologna che nel match disputato martedì 24 settembre (partita amichevole che non rientrava nel calendario del torneo precampionato) ha superato l’Ama San Martino per 3 a 1. Nei primi due set coach Asta ha schierato: Govoni al palleggio, Bartoli opposto, schiacciatori: De Leo e Bortolato, al centro il capitano Spiga e Marcoionni ed il libero Poli, mentre nella terza e quarta frazione il tecnico rossoblù ha effettuato tutti i cambi a disposizione provando diverse situazioni di gioco ed ha inserito Sabbioni, Castelli, Scalorbi, D’Orio ed libero Morelli (romagnolo ma volto noto a Bologna), Dombrovski e Lodi.  Per quanto riguarda l’andamento della partita ottimo è stato l’approccio della squadra guidata da coach Asta che ha subito conquistato i primi sue set fissando i punteggi di 22-25 e 16-25. Nel terzo set invece i rossoblù hanno dovuto recuperare qualche lunghezza di svantaggio, ma al termine sono riusciti ad aggiudicarsi il parziale ai vantaggi (25-27). Al termine dei tre le due formazioni hanno disputato anche una quarta frazione dove ad avere la meglio è stata la formazione di San Martino. La Geetit ha mostrato un buon gioco di squadra da sottolineare in particolare le prestazioni di Marcoionni, Bartoli e Bortolato. Il prossimo test match che vedrà protagonisti Spiga e compagni è in programma sabato 28 settembre alla Pallavicini di Bologna, inizio gara ore 19.00.

 

 Le dichiarazioni degli allenatori: 

Andrea Asta – 1° allenatore:Nella partita contro San Martino  abbiamo avuto modo di “rodare” ulteriormente la squadra; le affinità tra attaccanti e palleggiatori stanno nettamente migliorando e abbiamo gestito bene molte situazioni, soprattutto di muro. Inoltre, come già avevo anticipato prima del  match, vorrei ringraziare nuovamente San Martino per averci ospitato,  per me è stato davvero un grande piacere tornare in “Bombonera”, che è stata la mia “casa sportiva” per tutta la scorsa stagione.

 

Marco Generali- 2° allenatore: La partita di ieri è stata molto importante soprattutto  per i giovani, che per alcuni di loro questa è la prima esperienza in una categoria come la serie B. Questi incontri sono fondamentali in vista dell’ inizio della stagione che è davvero alle porte. Nella terza frazione abbiamo visto una buona reazione e questa è la dimostrazione che stiamo facendo un buon lavoro in palestra”.