Seconda trasferta consecutiva per la GEETIT Pallavolo Bologna che sabato alle ore 17,00 sarà impegnata sul difficile campo della Sir Safety Monini Perugia. Mentre a Bologna sarà di scena la Del Monte Final Four di Coppa Italia, i ragazzi di Andrea Asta se la dovranno vedere proprio contro la seconda squadra del presidente Sirci, vale a dire una delle formazioni più forti di tutta la serie B.

Attualmente i rossoblù sono secondi in classifica a più 4 dagli umbri, sarà quindi fondamentale cercare di mantenere le distanze in questa corsa verso i play off promozione.

Formazione al completo per la GEETIT che ha recuperato completamente anche Alessandro Bartoli, fermo ai box da 3 settimane. Con Castelli pronto a sostituirlo egregiamente come nella gara di La Spezia, i tifosi rossoblù si aspettano proprio dall’opposto Bartoli una gara degna del suo nome perché, sul campo di Spoleto, sarà fondamentale poter usare tutte le cartucce del cambio palla gestito da Govoni.

Queste le dichiarazioni pre-partita di Andrea Asta:

Perugia è una delle squadre più in forma del campionato e che è cresciuta di più nel corso della stagione. La loro diagonale Costanzi-Segoni proviene dalla vecchia A2 di Spoleto e sta facendo vedere grandi cose. Sono bravi a muro e insidiosi in fase di battuta.

I nostri ragazzi in settimana hanno lavorato con grande attenzione in palestra per esaltare i nostri punti di forza”.

Che gara ti aspetti?

Mi aspetto una gara dura, ma avvincente e carica di emozioni. Dalla trasferta più lunga dell’anno abbiamo l’intenzione di tornare a casa con una vittoria importante in uno scontro diretto per i playoff cercando di bissare la bella vittoria ottenuta qualche settimana fa su Arno. Contro Perugia all’andata fu una partita molto travagliata, persa al tie-break dopo essere stati avanti 2 set a 0 dimostrando, anche in quell’occasione, di potercela giocare alla pari”.

Il match clou della 16° giornata inizierà domani, Sabato 22 febbraio, alle ore 19 a Perugia.